24 Giugno 2022

Al via il nuovo progetto europeo ValUES

L’Istituto Sturzo è partner del progetto ValUES – Valorising Lives and Understanding European (hi)Stories, co-finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del Programma CERV- European Remembrance. Il progetto, coordinato da Sapienza Innovazione e portato avanti in collaborazione con il Comune di Cinisello Balsamo, l’Università lituana Vytauto Didziojo, il centro ungherese Eotvos Lorand Tudomanyegyetem e l’Università di Bucarest, intende approfondire il tema delle discriminazioni nell’Europa dei totalitarismi e stimolare una riflessione sulle odierne manifestazioni di intolleranza e discriminazioni basate su considerazioni di etnia e religione, così come di genere e orientamenti sessuali, in preoccupante crescita. 

News Correlate

“Stato e sistema delle autonomie dopo la pandemia” a cura di N. Antonetti e A. Pajno
Pubblicazioni, Ricerca, Politica e istituzioni democratiche

“Stato e sistema delle autonomie dopo la pandemia” a cura di N. Antonetti e A. Pajno

La nuova pubblicazione sulla mancata attuazione della riforma del Titolo V della Costituzione

Internazionale, Ricerca, Cittadinanza e democrazia,Europa e mondo

Al via il nuovo progetto europeo ValUES

Un'iniziativa per approfondire il tema delle discriminazioni nell’Europa dei totalitarismi

Al via il nuovo progetto europeo ValUES
<strong>“ControleMaleBestie”</strong>: educare alla legalità
Formazione, Cittadinanza e democrazia

“ControleMaleBestie”: educare alla legalità

Avviata la IV edizione del progetto in collaborazione con il CISS

Ricerca, Storia e culture del Novecento

L’Ucraina della “grande carestia”

Era dell’Ottobre 2003 il Convegno internazionale sull’Holodomor

L’Ucraina della “grande carestia”