13 Maggio 2020

Pubblicato il catalogo bibliografico del Fondo Miscellanee Generali di Luigi Sturzo

L’Istituto pubblica gli inventari topografici del Fondo Miscellanee Generali delle prime 2.000 pubblicazioni suddivise in 129 faldoni : estratti, monografie, piccoli trattati, opuscoli e relazioni provenienti dal mondo accademico e scientifico italiano raccolti e selezionati da Luigi Sturzo e dai suoi collaboratori.

Gli argomenti raccolti spaziano su un vasto orizzonte di temi: dal rapporto tra Chiesa cattolica e politica ad indagini sociologiche sulla criminalità. Dalla situazione economica del Sud Italia alle grandi tematiche economiche e politiche relative all’Unione Europea, fino ad articoli su argomenti di carattere storico, opere riguardanti le organizzazione mafiose, le indagini sull’economia agraria italiana e discorsi e commemorazioni pronunciate da personalità politiche nazionali di rilievo. Si tratta di documenti che investono un grande arco temporale, dalla metà del Diciannovesimo Secolo fino ai primi anni Settanta del Ventesimo Secolo.

Miscellanee Generali inventario

News Correlate

Patrimonio, Storia e culture del Novecento

Il Traguardo. Il periodico di propaganda della Dc ora in digitale

Il periodico di propaganda della Dc ora in digitale

<strong>Il Traguardo.</strong> Il periodico di propaganda della Dc ora in digitale
<strong>“Europa” e “Cooperazione Internazionale”</strong>: le nuove pratiche inventariate dell’Archivio Giulio Andreotti
Patrimonio, Storia e culture del Novecento

“Europa” e “Cooperazione Internazionale”: le nuove pratiche inventariate dell’Archivio Giulio Andreotti

È terminato il lavoro di ordinamento

Patrimonio, Sturzo e popolarismo

“La Mafia” di Luigi Sturzo nell’edizione radiofonica del 1978

«La mafia dalla Sicilia risalirà l’intera penisola per forse portarsi anche al di là delle Alpi».

“La Mafia” di Luigi Sturzo nell’edizione radiofonica del 1978