26 Novembre 2019

Andreotti e Gheddafi. Lettere e documenti 1983-2006

Pubblicato il volume Andreotti e Gheddafi. Lettere e documenti 1983-2006, a cura di Massimo Bucarelli e Luca Micheletta, con prefazione di Francesco Lefebvre D’Ovidio, Roma Edizioni di Storia e Letteratura, 2019.

L’opera è il secondo volume dell’importante collana “Le Carte di Giulio Andreotti”, con la quale s’intende mettere a disposizione, in edizioni scientifiche commentate, i carteggi e i documenti conservati nell’Archivio Giulio Andreotti. Accanto a questi vengono proposti anche saggi che, a partire da questo ricchissimo patrimonio, indagano gli aspetti più rilevanti della politica italiana e internazionale nel dopoguerra.

Il progetto è il risultato dell’intervento di riordinamento, inventariazione e acquisizione digitale di documenti selezionati, della pratica Libia, 1955-2007 (131 fascc., 31 buste), un nucleo di documentazione fondamentale per comprendere la storia dei rapporti italo-libici e le finalità che Andreotti si pose nei suoi tentativi di mediazione e di dialogo in uno dei momenti più complessi per l’Italia e suoi rapporti internazionali.

News Correlate

“Stato e sistema delle autonomie dopo la pandemia” a cura di N. Antonetti e A. Pajno
Pubblicazioni, Ricerca, Politica e istituzioni democratiche

“Stato e sistema delle autonomie dopo la pandemia” a cura di N. Antonetti e A. Pajno

La nuova pubblicazione sulla mancata attuazione della riforma del Titolo V della Costituzione

<strong>Il Traguardo.</strong> Il periodico di propaganda della Dc ora in digitale
Patrimonio, Storia e culture del Novecento

Il Traguardo. Il periodico di propaganda della Dc ora in digitale

Il periodico di propaganda della Dc ora in digitale

Patrimonio, Storia e culture del Novecento

“Europa” e “Cooperazione Internazionale”: le nuove pratiche inventariate dell’Archivio Giulio Andreotti

È terminato il lavoro di ordinamento

<strong>“Europa” e “Cooperazione Internazionale”</strong>: le nuove pratiche inventariate dell’Archivio Giulio Andreotti