Formazione e sviluppo

Le attività dell’Area Formazione e Sviluppo si articolano in diversi filoni. Dalla ricerca all’erogazione formativa, dai progetti integrati alla formazione a supporto dello sviluppo locale.

In particolare gli ambiti specifici riguardano: l’analisi delle politiche attive per il lavoro e del mercato del lavoro; la valutazione degli impatti occupazionali delle programmazioni formative; la rilevazione dei fabbisogni professionali con riferimento al settore culturale; la verifica delle conoscenze dei neo-laureati e delle dotazioni professionali degli operatori culturali; la progettazione e l’erogazione formativa; lo sviluppo di azioni didattiche finalizzate all’accesso e alla fruizione dei patrimoni culturali; l’integrazione tra formazione, programmazione culturale e crescita economico-sociale locale secondo gli indirizzi definiti dal modello di distretto culturale.

Miglioramento continuo, innovatività, dimensione europea e multidisciplinarietà sono gli elementi ispiratori dell’approccio e delle scelte metodologiche dell’attività dell’Area Formazione e Sviluppo.

Dal 2004 l’Area Formazione e Sviluppo ha ottenuto la Certificazione di Qualità secondo la Norma UNI EN ISO 9001: 2000, per la progettazione e l’erogazione formativa.

Carta di qualità [PDF]

Certificazione Qualità

Progetti in corso

Progetti realizzati