Dal mese di giugno 2012 è disponibile alla consultazione l’inventario analitico del fondo Pietro Scoppola.

Costituito da 132 buste di documenti degli anni tra il 1950 e il 2007, dichiarate di notevole interesse storico dalla Soprintendenza Archivistica per il Lazio in data 3 ottobre 2008. L’archivio, che rispecchia le molteplici attività di Scoppola svolte nel corso della sua vita di studioso, docente, autore di saggi, libri e articoli, uomo politico e cattolico militante, conserva la corrispondenza, la raccolta delle sue conferenze, dei suoi estratti, di estratti altrui, dei libri da lui scritti o con suoi scritti a stampa, delle recensioni e commenti editi riguardanti sue opere; e inoltre, appunti, testi, trascrizioni per corsi universitari, lezioni, seminari, documentazione varia riguardante temi trattati e contatti intrattenuti nel corso della sua attività. In particolare, la documentazione è ripartita nelle seguenti 12 serie archivistiche: Conferenze, Convegni, Atti, Iniziative politiche, Lega democratica, Corsi universitari e vari, Materiali di lavoro anni ’50-’90, Estratti e recensioni delle sue opere, Estratti altrui, Raccolta delle sue pubblicazioni, Materiale multimediale e fotografico, Corrispondenza.

Orari

Dal martedì al venerdì
ore 9.00-16.30
tel. 06.6840421
archivio@sturzo.it

Notizie dell'area